MSN Search al debutto

È ufficialmente disponibile il nuovo motore di ricerca sviluppato dalla Microsoft.
Bill Gates in persona lo ha tenuto a battesimo, con una lettera aperta a tutti i navigatori.
Al di là delle elucubrazioni possibili sul terzo incomodo nella sfida aperta nel mercato dei motori di ricerca, che vede Google contrapposto allo storico rivale Yahoo, vorrei soffermarmi su un aspetto solo apparentemente marginale: la scelta da parte degli uomini di Redmond di seguire gli standard web nello sviluppo del motore.
L’interfaccia, semplice ma completa come si conviene ad un motore di ricerca, utilizza codice XHTML strict per i contenuti, mentre la presentazione (la parte “grafica”) è affidata, come si conviene, ai fogli di stile.
Una scelta sicuramente apprezzabile e degna di nota, per chi ha a cuore lo sviluppo di applicazioni web rispettose degli standard definiti dal W3C.

Il buongiorno si vede dal mattino

Non c’è male come inizio. Ho scelto proprio il giorno giusto per iniziare questo blog.
Ho letto ieri sera su Repubblica che il 24 gennaio sarebbe il giorno peggiore del 2005.

E dire che mi sentivo fortunato per essere nato lo stesso giorno in cui sono nati personaggi famosi del calibro dell’imperatore romano Adriano, John Belushi o Michelle Hunzicher.

Leggi tutto “Il buongiorno si vede dal mattino”

Alla fine… l’inizio

Era da un po’ di tempo che mi frullava in testa l’idea di aprire un blog.
Qualche amico (tra cui Patty e Piccoloimprenditore) ha provato ad insistere, anche se non mi sono ancora ben chiari i motivi di questa più o meno velata insistenza.
Dopo tanti tentennamenti e mesi trascorsi a pensare cosa, quanto e quando scrivere, ho capito che se non mi fossi imposto un termine entro cui pubblicare il primo post, non avrei mai cominciato.
Ho scelto perciò una data precisa, non casuale: 24 gennaio 2005, il giorno del mio ventottesimo compleanno.
Mentre sto scrivendo è proprio quel giorno.
Ce l’ho fatta, quindi.
Come mio solito, all’ultimo momento.