Voglio fare l’idraulico digitale

Sì, non sono impazzito (non completamente, forse).
Ho capito cosa voglio fare da grande: voglio diventare un idraulico digitale.
È inutile che ridiate. Ci hanno già pensato gli inglesi. Io l’ho semplicemente letto in un articolo pubblicato sul sito del Corriere della Sera (leggetelo pure, se non ci credete).
Cosa fa l’idraulico digitale?
Beh, a quanto pare dovrebbe intervenire a domicilio ogni volta che ci si imbatte in qualche malfunzionamento o difficoltà con la tecnologia.
E se in Gran Bretagna prevedono di diplomarne (già, c’è un diploma!) centinaia entro la fine dell’anno, vuol dire che prima o poi anche da noi in Italia ci sarà richiesta.
O no?