MSN Search al debutto

È ufficialmente disponibile il nuovo motore di ricerca sviluppato dalla Microsoft.
Bill Gates in persona lo ha tenuto a battesimo, con una lettera aperta a tutti i navigatori.
Al di là delle elucubrazioni possibili sul terzo incomodo nella sfida aperta nel mercato dei motori di ricerca, che vede Google contrapposto allo storico rivale Yahoo, vorrei soffermarmi su un aspetto solo apparentemente marginale: la scelta da parte degli uomini di Redmond di seguire gli standard web nello sviluppo del motore.
L’interfaccia, semplice ma completa come si conviene ad un motore di ricerca, utilizza codice XHTML strict per i contenuti, mentre la presentazione (la parte “grafica”) è affidata, come si conviene, ai fogli di stile.
Una scelta sicuramente apprezzabile e degna di nota, per chi ha a cuore lo sviluppo di applicazioni web rispettose degli standard definiti dal W3C.

Pubblicato in Dentro il Web, Motori di ricerca, Web Standards

Mauro Ginelli: chi?

In questo sito troverete qualche considerazione su SEO e ottimizzazione dei siti web, adozione degli Standard Web, Web Analytics e altro ancora.

Il mio profilo su LinkedIn